Pizzo Bernina e Piz Roseg
Sulla cresta nel tratto terminale
A cavallo della Biancograt

Pizzo Bernina 'Via Normale'

Via Normale

La via normale più “facile” per raggiungere questa prestigiosa cima, passando per la Fortezza.

€ 400

Durata

Due giorni

Richiesta info per Pizzo Bernina 'Via Normale'
Richiesta Info o prenotazione per:
Pizzo Bernina 'Via Normale'
Difficoltà

Media

Partecipanti

max. 2

Stagione

da Giugno a Settembre

Una lunga traversata su ghiacciaio, attraversando l’insidiosa “Fortezza” per raggiungere la cima del 4000 sito più a est delle Alpi.

Pizzo Bernina 'Via Normale'

La salita per la 'Via Normale', passando per la Fortezza

L’attraversata e la salita si svolgono in due giorni di cammino. Il primo giorno si parte dal rifugio Diavolezza, facilmente raggiungibile con gli impianti di risalita, si scende sulla Vedretta di Pers e si attraversa la Fortezza, una cresta rocciosa che si innalza a dividere la vedretta di Pers dalla Vedretta da Morteratsch. Si procede sotto il monte Bellavista fino a raggiungere la forcella di Cresta Guzza e poi il Rifugio Marco e Rosa, dove si trascorre la notte. All’alba si intraprende la salita alla cima del Piz Bernina lungo la Via Normale.
Si scende dalla vetta e si percorre a ritroso l’itinerario di andata per rientrare al Rifugio Diavolezza.

Costi condizioni e materiali

Ogni Guida può accompagnare un massimo di 2 persone

  • 1 partecipante: €750
  • 2 partecipanti: €400 a persona

La quota comprende: il sevizio della guida alpina, assicurazione RC, iI noleggio del materiale tecnico (imbrago, piccozza, ramponi, ecc).
La quota non comprende: trasferimenti e spese della Guida, pernottamento in rifugio e spese extra, e tutto quanto non specificato in "La quota comprende".

Attrezzatura fornita da Mountime: Casco, imbrago, piccozza e ramponi.

Equipaggiamento personale: Abbigliamento tecnico da montagna, scarponi semi ramponabili, occhiali da sole, zaino (Se non si dispone di tutto, contattateci, possiamo probabilmente aiutarvi)