• it

Sci Alpinismo Occitano

Una trasferta al confine tra Italia e Francia, sulle Alpi Marittime, che rappresentano una vera e propria mecca per lo scialpinismo !

In questi luoghi, culla della minoranza Occitana, lo spopolamento e l’abbandono della montagna sono alla base di un’atmosfera surreale, dove i paesi e le case sembrano congelati in attesa di un improbabile ritorno.

€ su richiesta

Durata

3 giorni

Richiesta info per Sci Alpinismo Occitano
Richiesta Info o prenotazione per:
Sci Alpinismo Occitano
Difficoltà

Facile - Medio

Partecipanti

Min. 3 max. 6

Stagione

dal 15 al 17 febbraio

Il corso è adatto a tutti i livelli di esperienza, con pendii medi e facili, adatti quindi anche a chi si avvicina al mondo dello scialpinismo per la prima volta.

Se il gruppo è omegeneo e con esperienza si possono individuare anche itinerari più impegnativi.

I partecipanti impareranno a valutare il manto nevoso, ad utilizzare correttamente i materiali sci alpinistici personali ed ad effettuare correttamente la ricerca di un disperso in valanga.

Sci alpinismo in Val Maira

La Val Maira, nascosta a nord-ovest di Cuneo è conosciuta come una delle valli più belle d’Italia, fa parte delle 12 valli Occitane dell’Italia e si trova nel cuore delle Alpi Cozie Meridionali.

Il territorio pare congelato nel passato: pittoresco ed incontaminato con bellezze paesaggistiche straordinarie. Piccoli borghi abbarbicati sui ripidi versanti della valle sono ancora vivi grazie ai pochi abitanti che hanno deciso di rimanere in questi luoghi incantati nonostante il progressivo spopolamento delle montagne. Questi paesi sono arricchiti da cappelle e chiese decorate con affreschi di raro pregio e bellezza (vedi il presbiterio della Parrocchiale di Santa Maria Assunta affrescata da Hans Clemer 1496-1503)

Bella d’estate, questa valle attira escursionisti anche d’inverno con numerosi itinerari sci alpinistici di diversa lunghezza e difficoltà.

Oltre 100 gli itinerari offerti agli sci alpinisti che avventurano in questa valle, della durata di poche ore fino ai trekking di più giorni da rifugio a rifugio.

Costi condizioni e materiali

Ogni Guida può accompagnare un massimo di 6 persone.

La quota comprende: il servizio della Guida Alpina, assicurazione RC e il noleggio del kit di autosoccorso per chi ne fosse sprovvisto.
La quota non comprende: mezze pensioni e tutto quanto non espressamente indicato in "la quota comprende".

Le spese di trasporto ed i pernotti della Guida andranno divise tra i partecipanti. 

Attrezzatura fornita da Mountime: A.R.T.V.A. pala e sonda.

Equipaggiamento personale: attrezzatura da scialpinismo completa, abbigliamento adeguato all'attività outdoor invernale compresi guanti da neve, berretto e occhiali da sole, zaino con thermos e bevande calde, snack o panini, cambio completo.

Se non disponete di tutto non esitate a chiedere, cercheremo di aiutarvi, possibilità di noleggio attrezzatura a prezzo agevolato!