• it

Selvaggio Blu

"là dove la roccia incontra il mare"

Definito come il trekking più difficile d'Italia, Selvaggio Blu è forse anche il più originale: un vero e proprio viaggio tra pareti e canyon a picco sul mare, dove sentieri aspri e tortuosi

€ 690

Durata

7 giorni

Richiesta info per Selvaggio Blu
Richiesta Info o prenotazione per:
Selvaggio Blu
Difficoltà

Media

Partecipanti

Stagione

01 - 07 aprile 2019

Tecnicamente il percorso è alla portata di qualsiasi escursionista dotato di un buon spirito d'adattamento (si dorme all'aperto) e disposti a camminare in media 7/8h al giorno su terreno piuttosto articolato.

Alcuni brevi tratti d'arrampicata, le discese in corda doppia e le lunghe cenge esposte aggiungono un po' di pepe, ma sono sempre gestite in sicurezza dalla Guida Alpina che vi accompagna.

Per info dettagliate GA Alessandro Beber tel 339 4852008

Selvaggio Blu

"là dove la roccia incontra il mare"

Programma:

arrivo autonomo (in aereo o traghetto) a Santa Maria Navarrese lunedì 01 aprile in giornata (con traghetto notturno da Livorno, partendo la domenica sera si arriva lunedì mattina).

02 – 06 aprile trekking Selvaggio Blu da S.Maria Navarrese a Cala Sisine e rientro via mare con gommoni.

Domenica 07 aprile rientro in terraferma (possibile già da sabato 06 aprile in serata con traghetto notturno che arriva la domenica mattina a Livorno).

* se i partecipanti sono d’accordo, si può organizzare un furgone collettivo con partenza da Trento alle ore 16 di domenica 31 marzo e rientro alle 13 di domenica 07 aprile.

Costi condizioni e materiali

La quota comprende: il servizio della Guida, logistica rifornimenti con gommoni , pasti durante il trekking, 1 pernottamento in hotel, noleggio materiale alpinistico e/o tende per chi ne fosse sprovvisto.

La quota non comprende: trasferimento fino a S.Maria Navarrese (se si fa furgone collettivo con traghetto si dividono i costi di benzina e autostrada) , pranzo e/o cena il lunedì 01 aprile a s.maria, snack e barrette personali durante il trekking.

Zaino 45/50 lt. - Sacco a pelo di peso medioleggero (0/+5 °C) e materassino poliuretano.
Imbragatura, un moschettone a ghiera, un fettuccia 2 giri spalla, lampada frontale, tazza, piatto, posate da campeggio.

Scarpe da trekking robuste e collaudate, ciabatte o sandali leggeri, 3/4 magliette possibilmente di colore chiaro, calze e mutande 2/3 ricambi. Costume da bagno. Pantaloni lunghi robusti e pantaloni corti, felpa in cotone o pile leggero, giaccavento impermeabile leggera, cappello, crema ed occhiali da sole. Repellente per insetti. Asciugamano. Occorrente per toilette. Piccolo pronto soccorso personale. Borraccia.

N.B.: Il peso dello zaino non dovrebbe superare i 10kg totali.