Alta via del Granito
Lagorai

Alta via del Granito

Un trekking alla scoperta della Grande Guerra.

Il Gruppo del Lagorai è stato teatro della Grande Guerra e ancora se ne trova traccia nei baraccamenti e nelle trincee oggi ristrutturate per conservare questo incredibile patrimonio storico. Luoghi selvaggi, poco battuti dagli escursionisti ma che meritano di essere visitati.

€ 290

Durata

3 giorni

Richiesta info per Alta via del Granito
Richiesta Info o prenotazione per:
Alta via del Granito
Difficoltà

Facile

Partecipanti

Min. 3 max. 8

Stagione

da Giugno a Settembre

Alta via del Granito

Il percorso dell'alta via del Granito

Giorno 1: partenza da malga Sorgazza con direzione Cima d'Asta, salita al rifugio Brentari dove passeremo la notte.

Giorno 2: dal rifugio Brentari partiamo in direzione della forcella Socede, quindi scendiamo a Forcella Magna, risaliamo ai laghi di Lasteati e seguiamo il sentiero che costeggia la cima di Tombola Nera, quindi scendiamo verso il rifugio Caldenave dove pernotteremo. Il percorso si sviluppa prevalentemente in discesa e falsopiano passando attraverso le trincee e gli avamposti della Grande Guerra.

Giorno 3: rientro a malga Sorgazza dalla zona di Cima Rava passando dal lago di Costa Brunella, seguendo ancora sentieri che ricalcano il confine bellico. Qualche tratto un po più tecnico ma paesaggisticamente fantastico.

*opzionale: è possibile aggiungere una giornata al trekking, integrando con "l'Anello del Zimon", un nuovo sentiero che permette di esplorare il selvaggio versante Nord di Cima d'Asta e salire in vetta alla stessa, tornando poi a pernottare una seconda notte al rif.Brentari.

Costi condizioni e materiali

Ogni Guida può accompagnare un massimo di 8 persone.

La quota comprende: il servizio della Guida Alpina, assicurazione RC.
La quota non comprende: spese per i pernotti e tutto quanto non espressamente indicato in "la quota comprende".

Eventuali spese di trasporto e le mezze pensioni della Guida andranno divise tra i partecipanti.

Attrezzatura fornita da Mountime: al bisogno bastoncini da camminata.

Equipaggiamento personale: abbigliamento adeguato all’attività all’aperto (possibilmente a più strati), giacca calda e ventina, scarponcini o scarpe da trekking, berretto e guanti, zaino con bevande e snack, cambio completo di vestiti, sacco lenzuolo.