Pizzo Bernina e Piz Roseg
Sulla cresta nel tratto terminale
A cavallo della Biancograt

Pizzo Bernina

Cresta Biancograt

Conosciuta come la cresta di neve più bella ed estetica delle Alpi, la Biancograt è il sogno di molti alpinisti. Elegante, estetica ed aerea questa cresta porta alla vetta del Pizzo Bernina, non mancherà di regalare emozioni e ricordi indelebili a chi la percorre.

€ 350

Durata

Due giorni

Richiesta info per Pizzo Bernina
Richiesta Info o prenotazione per:
Pizzo Bernina
Difficoltà

Media

Partecipanti

max. 2

Stagione

da Giugno a Settembre

Mai banale, mette alla prova allenamento, resistenza e concentrazione degli alpinisti che la percorrono. Molto esposta a tratti, con passaggi di roccia fino al III+ richiede buona sicurezza nella camminata su terreno innevato, uso dei ramponi e della corda.

Pizzo Bernina

La salita della cresta Biancograt

Raggiunto l'abitato di Pontresina, in Svizzera, si risale la lunga Val Roseg con una carrozza trainata da cavalli risparmiando in questo modo una "passeggiata" di 7 km fino all'Albergo Roseg (1999 m) punto di partenza della salita. In un paio d'ore di avvicinamento si sale alla capanna Tsherva (2583 m) dove ci si ferma per il pernottamento.

Prima dell'alba si attraversa la pietraia seguendo gli ometti distribuiti lungo il percorso fino alla forcella Prievlusa da dove inizia la vera salita della Biancograt. La salita di questa spettacolare cresta viene fatta per lo più lungo il suo filo. Raggiunta la prima cima, il Pizzo Bianco (3995 m) ci si trova a dover affrontare un saliscendi di rocce, con doppie e tratti di arrampicata su difficoltà di II e III grado per superare i due torrioni che precedono la vetta. In circa 7 ore di marcia si raggiunge l'ambita cima del Pizzo Bernina (4050 m).

La discesa avviene lungo la via normale, lungo il versante Italiano, che porta con una serie di doppe al ghiacciaio del Morterasch, attraversato il quale si arriva alla stazione del trenino che riporta a Pontresina.

Costi condizioni e materiali

Ogni Guida può accompagnare un massimo di 2 persone

  • 1 partecipante: 700 € 
  • 2 partecipanti: 350 € per persona

La quota comprende: il sevizio della guida alpina le sue spese, iI noleggio del materiale tecnico (imbrago, piccozza, ramponi, ecc).
La quota non comprende: trasferimenti, pernottamento in rifugio e spese extra, e tutto quanto non specificato in "La quota comprende".

Attrezzatura fornita da Mountime: Casco, imbrago, piccozza e ramponi.

Equipaggiamento personale: Abbigliamento tecnico da montagna, scarponi semi ramponabili, occhiali da sole, zaino (Se non si dispone di tutto, contattateci, possiamo probabilmente aiutarvi)