ferrate e opere militari a picco sul Garda


Trekking
Durata:
3 giorni
Difficoltà::
2 - facile
Dim. del gruppo:
>3
Stagione:
Maggio - Settembre
Prezzo:
390 €

La linea di fronte fra Regno d’Italia ed Impero Asburgico, nel conflitto 1915-1918, attraversava l’intero territorio del Trentino e passava a sfiorare il Lago di Garda considerato dagli strateghi austriaci come uno spazio da difendere e potenzialmente punto di penetrazione da sud proprio sulle acque del lago.

Per questo nell’intera zona di Riva, in particolare sulle montagne venne creata una rete di punti d’osservazione, trincee e postazioni ben presto occupate dai militari; imponenti opere nella roccia quali le gallerie di Punta Roca avevano la funzione di presidiare l’area navigabile.

Molte di queste opere ancor oggi sono visitabili, questa proposta della Scuola ha scelto le più spettacolari.

Dettagli del programma:

  • 1° GIORNO: incontro ad Arco con le Guide Alpine della Scuola, verifica delle attrezzature e briefing sul programma. La giornata sarà dedicata a due percorsi attrezzati nella “Busa”, ossia la ferrata del RioSalagoni (che porta al bellissimo Castello di Drena) e quella del Monte Colodri. Pernottamento ad Arco.
  • 2° GIORNO: via attrezzata Susatti e visita alle trincee e gallerie del Ponale. Le Guide Alpine della Scuola forniranno indicazioni e notizie storiche precise riconducibili alle vicende che si sono succedute in quei luoghi nel corso della Grande Guerra. Trasferimento il pullmino al Rifugio Nino Pernici (1.600 m), in Val di Concei, cena e pernottamento.
  • 3° GIORNO: salita alle Cime di Pichea ed alla Caverna Riccabona (1.876 m) in una zona densamente fortificata dagli austriaci nella quale ampie parti delle opere sono ancora mantenute in buone condizioni ed offrono una drammatica rappresentazione delle condzioni ambientali e di vita dei soldati. Rientro a Malga Trat e transfer in pullmino ad Arco.

Prenotazioni e dettagli su http://www.campobase.travel/

Costi:

Servizi Inclusi

  • 2 notti in rifugio in mezza pensione (bevande escluse)
  • 3 giorni di accompagnamento Guida Alpina / UIAGM / con conoscenza lingua inglese
  • Trasferimenti
  • Eventuale utilizzo degli impianti di risalita
  • Noleggio attrezzatura alpinistica ove occorrente
  • Kit personale con documentazione e info
  • Assistenza di Campo Base e del suo team

Servizi non compresi

  • Assicurazione annullamento e medico bagaglio - richiedi la quotazione!
  • Tutto quanto non specificato in servizi inclusi

 

Attrezzatura fornita da Mountime:
Materiale tecnico necessario
 
Equipaggiamento personale:
Scarpocini da trekking Abbigliamento da montagna completo di giacca a vento e ricambio intimo Guanti e berretto Zaino e borraccia Sacco lenzuolo personale
(Se non si dispone di tutto, contattateci, possiamo probabilmente aiutarvi)
 

Altre Esperienze simili